venerdì 21 ottobre 2016

Immobile all'estero: lavori indetraibili.

Sono detraibili le spese di ristrutturazione su un immobile detenuto all'estero da una persona fisica residente in Italia?

È possibile usufruire della detrazione di imposta - attualmente, al 50% - per i lavori di ristrutturazione edilizia effettuati sulle unità immobiliari residenziali e sugli edifici residenziali. L’immobile oggetto degli interventi agevolabili deve essere situato nel territorio dello Stato italiano; i lavori, invece, possono essere eseguiti anche da imprese non residenti nel territorio nazionale (circolare ministeriale 57/1998). Sono pertanto escluse dall’agevolazione tutte le abitazioni che non si trovano in Italia, anche se di proprietà di una persona fisica qui residente.
 
 
Fonte: Agenzia Entrate

| More

Nessun commento: